Bando bike sharing: «Vogliamo chiarezza»

Abbiamo presentato un’interrogazione in Comune per fare chiarezza sulla figura di una persona legata al bando sul bike sharing. C’è il rischio di un conflitto di interessi. «Bisogna fare chiarezza sulla posizione di un consulente che, guarda caso, sembra apparire in duplice veste, sia membro della Consulta della bicicletta in città, ma anche consulente di una delle aziende partecipanti al bando»

 

Condividi su: Facebook Twitter Google+ Telegram WhatsApp