Abolizione soglie agevolazioni TARI per aziende, ok dell’Assessore Conte alla proposta di Insieme Bologna

L’Assessore al Bilancio Davide Conte approva la proposta di Insieme Bologna e apre ad un maggior sostegno fiscale per le aziende che riciclano rifiuti.

L’ordine del giorno presentato da Insieme Bologna e appoggiato dalla Consigliera PD Isabella Angiuli in Commissione bilancio, alla presenza delle associazioni imprenditoriali, incassa il favore della Giunta.

“Il Regolamento comunale riconosce una agevolazione TARI alle imprese che riciclano rifiuti, ma purtroppo” – secondo Nicola Stanzani di Insieme Bologna – “prevede una soglia minima ed una soglia massima di rifiuti riciclabili oggetto dell’agevolazione”.

“Tali soglie” – continua Stanzani – “finiscono per disincentivare (anziché premiare) i comportamenti virtuosi delle aziende che riciclano rifiuti, tutelando l’ambiente e creando nuove opportunità di lavoro”.

“Abolire queste limitazioni” – dichiara il Capogruppo De Biase – “nel pieno rispetto delle normative nazionali (come abbiamo proposto) ci pare un significativo passo avanti dell’Amministrazione”.

“Riconoscere il ruolo di chi in prima linea contribuisce alla riduzione dei rifiuti creando occupazione, non è solo quello che ci chiedono le aziende, ma” – conclude De Biase – “una priorità su cui non si può che essere tutti concordi”.

Condividi su: Facebook Twitter Google+ Telegram WhatsApp