Pass ZTL per le seconde auto dei residenti dal 2020 sarà a pagamento

Giulio Venturi attacca il nuovo provvedimento a carico dei cittadini: “Il Pass per parcheggiare le seconde auto dei residenti in centro storico costerà 120 euro dal 2020, l’ennesimo provvedimento assurdo di questa Amministrazione. Come se avere una seconda auto fosse uno sfizio per i cittadini, senza comprendere che nella stragrande maggioranza dei casi è una reale necessità (un coniuge la utilizza per andare a lavorare fuori città mentre l’altro per accompagnare i bambini a scuola o parenti malati a fare le cure ecc.).
Prima di sanzionare o far pagare (solita mossa della sinistra) bisogna mettere i residenti in condizione di trovare una alternativa al ricovero delle proprie auto liberando così la sede stradale e per questo abbiamo sempre sostenuto la necessità di un piano parcheggi piccoli, interrati ed automatizzati diffusi nelle vicinanze delle abitazioni.
Il Comune dovrebbe proporre incentivi e sgravi fiscali per questa soluzione lungimirante visto l’avanzo di bilancio rilevante di cui tanto si fregia e molti soldi potrebbero essere investiti in modo utile.

 

Condividi su: Facebook Twitter Google+ Telegram WhatsApp