Noi siamo contro a qualsiasi accordo con XM24! RIPETIAMO I STOP XM24

IMMAGINAZIONE CIVICA?!?
Penso che l’Assessore confonda la parola immaginazione, con la parola illegalità, che di solito va a braccetto con il male, mica col bene.
Quanto fatto e ora persino ostentato è uno sputo in faccia ed un pugno nello stomaco a tanti cittadini bolognesi che ogni giorno si sforzano di rispettare le regole di convivenza, nel rispetto di tutti.
Uno sputo in faccia ed un pugno nello stomaco ai tanti cittadini che fanno la differenziata e pagano regolarmente la TARI e si trovano a vivere in una città sempre più piena di rusco per strada.
Uno sputo in faccia ed un pugno nello stomaco ai tanti che se commettono una piccola violazione del codice della strada pagano subito la multa, pur vivendo in una città con una mobilità per certi versi demenziale.
Uno sputo in faccia ed un pugno nello stomaco a quei negozianti e imprenditori che rispettano, spesso con notevole fatica, tutte le regole imposte dai mille enti preposti...
Uno sputo in faccia ed un pugno nello stomaco a quelle realtà del privato sociale che, nonostante il valore enorme del loro operato a favore di tutti o dei più deboli, non si vedono riconosciuto nessuno “sconto” dalle varie amministrazioni.
Uno sputo in faccia ed un pugno nello stomaco anche a tutti quegli stranieri che a Bologna si sforzano di guadagnarsi da vivere rispettando tutte le regole del paese che li ospita.
Promuovere il non rispetto delle regole per guadagnarsi consenso…. così il “nulla” ha già vinto, altrochè.
Bologna e i bolognesi meritano decisamente altro. 7 agosto 2019 di Nicola Stanzani Capogruppo Quartiere Savena

Dal Resto del Carlino Bologna 8 agosto 2019 grazie al Consigliere Comunale Giulio Venturi

Condividi su: Facebook Twitter Google+ Telegram WhatsApp